Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

Uno spazio tutto nuovo per progettisti e installatori elettrici

da | 6 Giu, 24 | Fiere

Con Le Giornate dell’Installatore Elettrico, Fiera Bergamo riempie un vuoto organizzando un evento dedicato ai professionisti del settore elettrico.

Le Giornate dell’Installatore Elettrico (IE) è l’evento fieristico in programma il 13 e 14 giugno 2024 dedicato ai professionisti del settore elettrico, dalla progettazione all’installazione. La manifestazione che si terrà presso Fiera Bergamo offre l’opportunità di scoprire l’universo installazione e manutenzione degli impianti elettrici, ma è anche l’occasione perfetta per fare networking con i maggiori esperti del settore. L’evento, organizzato da Promoberg – società che gestisce da sempre la Fiera di Bergamo – sarà articolato su otto aree tematiche relative a impiantistica, mobilità elettrica, fonti rinnovabili, sicurezza e confort, automazione, illuminazione, termotecnica, strumentazione e attrezzature e molto altro.

Giornate dell’Installatore Elettrico non vuole rappresentare soltanto un evento espositivo ma diventare anche sinonimo di aggiornamento, formazione e sviluppo professionale. Tutti i partecipanti potranno infatti confrontarsi con un’ampia presenza di professionisti del settore elettrico e stimolare in questo modo una crescita e uno sviluppo da un punto di vista professionale. A questo proposito è previsto un fitto programma di conferenze, seminari e workshop condotti dai più rinomati esperti del settore, i quali mostreranno le ultime tecnologie e soluzioni per l’installazione e la manutenzione di impianti elettrici. La parte convegnistica è a cura del Comitato Scientifico presieduto da Andrea Ferriani. L’agenda della manifestazione prevede anche numerose sessioni di formazione specializzata e seminari di alto livello per trasformare la partecipazione all’evento in una imperdibile opportunità di formazione e sviluppo professionale. Verranno rilasciati crediti formativi, estesi e riconosciuti in tutto il territorio nazionale.

PERCHÉ BERGAMO?
Davide Lenarduzzi, amministratore delegato di Promoberg, nel sottolineare che “le Giornate dell’Installatore Elettrico nascono dalla volontà di dare una risposta adeguata alle richieste degli operatori, che necessitano di un punto di incontro e confronto in grado di favorire sia la loro crescita professionale sia il riconoscimento del proprio ruolo” e proseguendo afferma che “la Fiera di Bergamo è stata ritenuta la location ottimale per la nuova manifestazione per molteplici motivi di carattere strutturali e logistici, iniziando dal fatto che il capoluogo orobico è al centro di una delle macroregioni più importanti a livello non solo industriale e che il suo territorio è sede di un distretto d’eccellenza, apprezzato a livello mondiale, della produzione per il comparto elettrico. Il nostro centro espositivo e congressuale, recentemente oggetto di un corposo programma di interventi in tema di innovazioni tecnologiche e Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, è inoltre collocato strategicamente sullo scacchiere della mobilità, ubicato ad una manciata di chilometri di distanza l’autostrada A4 (MilanoVenezia), le stazioni ferroviarie (Bergamo e Seriate) e l’aeroporto internazionale “Il Caravaggio” (BGY), terzo scalo in Italia per numero di passeggeri, che collega Bergamo con oltre 140 destinazioni in tutta Europa, parte del Nord Africa e Medio Oriente, rappresentando un plus unico nel panorama fieristico.”

“Il debutto a giugno vuole essere il primo passo di un percorso che consolidi nei prossimi anni Bergamo quale laboratorio e appuntamento imprescindibile per tutti gli operatori del settore; una “casa” in cui dialogare e conoscere le soluzioni migliori e più innovative offerte dal mercato”. Durante le giornate dell’installatore elettrico, un servizio navetta (gratuito) metterà in collegamento la Fiera con l’aeroporto BGY e la stazione ferroviaria di Bergamo. Inaugurata nell’ottobre 2003, la moderna e polivalente Fiera di Bergamo è ubicata all’interno di un’area complessiva di 173mila metri quadrati di superficie. Agli oltre 21mila mq al coperto si sommano i 35mila mq dell’area esterna, il che consente l’allestimento di ogni genere di manifestazioni ed eventi, dalle fiere ai concerti. L’area espositiva è ottimamente completata dal Centro congressi, nel quale spicca una sala polivalente da 440 o 220 posti. Il centro espositivo e congressuale è completato da un ampio ristorante self-service, diversi punto ristoro e da un’area parking (dotata di servizio Telepass) con 2.800 posti auto e decine di posti per i pullman.

FORMARE E INFORMARE
Le Giornate dell’installatore Elettrico saranno caratterizzate da un programma convegnistico ricco di contenuti. Approfondimenti formativi dedicati sia al mondo dell’impiantistica come anche alle ultime normative vigenti sono il reale plus che consente di rispondere alle esigenze tecniche e pratiche del settore per poter rispondere alle sfide che il mercato odierno deve fronteggiare. Formatori qualificati affronteranno tematiche come efficientamento energetico, complementi elettrici, tecnologie di illuminazione e fotovoltaico, HVAC, sistemi di sicurezza e videosorveglianza e naturalmente automazione industriale.

Formazione e informazione sono realmente due valori aggiunti per una manifestazione come Le Giornate dell’installatore Elettrico. Con l’innovazione che corre veloce tanto quanto lo sviluppo di nuove tecnologie, non è più possibile prescindere da un aggiornamento e una formazione continua. Ciò è di estrema importanza se si vuole rimanere su un mercato sempre più complesso e fluido come questo” dichiara Andrea Ferriani, presidente del Comitato Scientifico della manifestazione -, che prosegue “Gli installatori elettrici hanno un ruolo fondamentale, poiché sono responsabili di installazione, manutenzione e riparazione degli impianti elettrici, nonché degli aspetti di sicurezza. È grazie alla loro competenza tecnica e alla loro esperienza, che possono garantire tutto questo. E la competenza, oltre che sul campo, si acquisisce grazie alla continua formazione che rappresenta un punto focale di questa manifestazione”.

La manifestazione ha il patrocinio di Abiqual, FederEsco e Anie CSI. Per partecipare a Le Giornate dell’Installatore Elettrico occorre iscriversi attraverso questo link.

fieraie.it

Autore

Condividi questo articolo

Categorie

Archivi

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    *Tutti i campi sono obbligatori



    💬 Ciao come possiamo aiutarti?