Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola-disegno-2@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow
Home / Glossary / Alternatore

L’alternatore è una macchina elettrica rotante sincrona che trasforma l’energia meccanica fornita da un motore primo (turbina a vapore, idraulica, a gas, motore diesel…) in energia elettrica, sotto forma di corrente alternata. Il principio costruttivo e di funzionamento varia a seconda del tipo di generatore. Nel caso del generatore sincrono l’alternatore è costituito da una parte fissa, un cilindro cavo detto statore ed una parte rotante detta rotore; su entrambe sono disposti dei conduttori elettrici collegati tra loro in modo da formare due circuiti: avvolgimento induttore (nelle scanalature del rotore) ed avvolgimento indotto (nelle cave dello statore). Il funzionamento prevede che Il motore fornisca l’energia meccanica necessaria a mantenere in movimento il rotore, questo essendo dotato di espansioni polari, con la sua rotazione, crea un campo magnetico rotante, che per la legge di Faraday genera una forza elettromotrice indotta alternativa sugli avvolgimenti presenti nello statore.

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    *Tutti i campi sono obbligatori



    💬 Ciao come possiamo aiutarti?